Archivi tag: tv

I Gist sono tumori trattabili- intervista ad Anna Costato, presidente Associazione Italiana Gist

Intervista ad Anna Costato, Presidente dell’Associazione Italiana GIST (AIG), in occasione della conferenza stampa ‘Imatinib: la rivoluzione continua’, che si è svolta a Milano. Un nuovo approccio terapeutico ai tumori stromali gastrointestinali -GIST, patologia rara (1,5 casi ogni 100.000 persone l’anno), che purtroppo tende a ripresentarsi a breve distanza di tempo dall’intervento di asportazione della lesione in un paziente su due. Il trattamento per tre anni con imatinib in terapia adiuvante, ovvero dopo l’intervento chirurgico di asportazione della massa tumorale, aumenta il tempo di sopravvivenza libera da ripresa di malattia e la sopravvivenza globale, in confronto allo stesso farmaco assunto solamente per un anno.

Terapia per i tumori GIST con Imatinib -intervista prof. Casali, IRCCS Istituto Tumori, Milano

Intervista al prof. Paolo Casali – Responsabile SSD Oncologia medica dei Tumori mesenchimali dell’adulto, Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, Milano, in occasione della conferenza stampa ‘Imatinib: la rivoluzione continua’. Un nuovo approccio terapeutico ai tumori stromali gastrointestinali -GIST, patologia rara (1,5 casi ogni 100.000 persone l’anno), che purtroppo tende a ripresentarsi a breve distanza di tempo dall’intervento di asportazione della lesione in un paziente su due. Il trattamento per tre anni con imatinib in terapia adiuvante, ovvero dopo l’intervento chirurgico di asportazione della massa tumorale, aumenta il tempo di sopravvivenza libera da ripresa di malattia e la sopravvivenza globale, in confronto allo stesso farmaco assunto solamente per un anno.

Asportazione del carcinoma alla via orale

Casa di Cura Distefano Velona – Catania, intervista al dott. Alfio Scalisi, direttore dell’unità di chirurgia plastica ricostruttiva, e del dott. Sebastiano Villarà, responsabile dell’equipe anestesiologica sull’asportazione del carcinoma alla lingua e ricostruzione con lembo

Tumori palpebrali: Asportazione Corretta Dr. F. Bernardini

bit.ly Il chirurgo oculoplastico è quello pù indicato per eseguire tecniche di ricostruzione palpebrale che permettano la conservazione di una perfetta funzione palpebrale nel rispetto di un aspetto estetico risparmiato il più possibile.

Not Ready to Cheer CCSVI Trials

Jaclyn Horscroft is traveling to California next month for CCSVI. Jaclyn was diagnosed with MS tens years ago. She is in pain and has low energy. The treatment that uses angioplasty techniques to open blocked veins in the neck and the chest is being studied in Canada next year. It will cost Jaclyn , 000 plus travel expenses in the US but she feels she can’t wait for Canadian approval. The National CCSVI Society, run by a small force in Greater Victoria, is holding a symposium on September 10th. The Society says CCSVI may be helpful to other people with autoimmune and neurological illness like ALS, Parkinson’s and Alzheimer’s. And while the society agrees the procedure needs studying — it feels governments should be helping patients who going now for foreign treatments with ultrasound or MRI tests before and after the procedure. Follow Meribeth Burton on Twitter: www.twitter.com

Urologia Laser Tullio di produzione italiana

La tecnologia italiana incontra la chirurgia urologica con laser Tullio 120 Watt. Nel mese di Gennaio 2009 il Centro Urologia Laser di Arezzo diretto dal Dott. Stefano Mattioli e dal Dott.Alessandro Picinotti, ha sperimentato con successo un’apparecchiatura Thulium Laser da 120 Watt di progettazione e produzione interamente italiana. In una seduta sono state effettuate tre operazioni endoscopiche su altrettanti pazienti, di età e patologie differenti ma tutte riconducibili in sintesi all’ostruzione del collo della vescica. Attualmenti i medici del centro Urologia Laser impiegano apparecchiature Laser Tullio sia di fabbricazione tedesca sia italiana e Laser green di produzione italiana. Da tutta una serie di esperienze e dalla possibilità di scelta dei Laser, si consolida il fatto che lo standard qualitativo dell’intervento endoscopico diventa sempre più elevato ed affidabile, con un importante beneficio per il paziente. Naturalmente, è sottointesto un necessario periodo di apprendimento e tirocinio da parte del personale medico prima di poter svolgere l’intervento in endoscopia tramite Laser. Sia i professionisti del settore, sia coloro che purtroppo soffrono di patologie urologiche, possono rivolgersi presso il centro Urologia Laser di Arezzo per avere maggiori informazioni. www.urologialaser.it Il filmato è stato realizzato da Service TV www.servicetv.org editoria elettronica radio telecomunicazioni produzioni e presentazioni multimediali

Made in Sud 2- gli Arteteca-chirurgia estetica

Passerasolitaria80 e Superdotato78 si rincontrano in chat………!!!!!!!!

Operazione Bellezza 25.03.08

Roberta Feliziani conduce una nuova puntata di Operazione Bellezza in cui si parla di otosclerosi, malattia dell’apparato uditivo e della sua risoluzione chirurgica

OPERAZIONE BELLEZZA 15.04.08

Roberta Feliziani conduce “OPERAZIONE BELLEZZA” Questa settimana il programma si occupa di nei, della dignosi, dei possibili mutamenti e dell’asportazione chirurgica