Archivi tag: cancro

Il cancro al polmone

Cos’è e come è fatto un cancro al polmone?… Come si distinguono le varie forme di cancro al polmone?… Perchè è così frequente?… Perchè è così letale?… Impara a riconoscere le differenze fra cancro e cancro e scopri perchè il cancro del polmone e chiamato anche…”BIG KILLER”…

La relazione tra reggiseno e cancro al seno

Tratto dall’articolo di William Thomas che trovate al seguete link : www.disinformazione.it Il vero motivo del cancro al seno nella donna,apparentemente avente un’origine sconosciuta,sembra essere dovuto e strettamente collegato ad un capo d’abbigliamento intimo assai usato in ambito femminile…

La Medicina Omeopatica in parole semplici – 11 Ottobre 2011

Il dott. Matteucci, presidente di Pharma-Matrix spiega in parole semplici cosa è un medicinale Omeopatico. Intervento necessario dopo alcuni interventi di luminari medici tradizionali che hanno detto in tv e sui giornali delle non verità riguardo alla medicina omeopatica. Il Vidatox 30 CH della Labiofam è un medicinale omeopatico a tutti gli effetti.

Lo screening del tumore al Colon retto

Il Dott. Romano Sassatelli, responsabile screening Ausl Reggio Emilia, spiega l’importanza e le modalità dello screening al Colon Retto, uno dei programmi di controllo che la regione Emilia-Romagna ha da diversi anni avviato in tema di prevenzione dei tumori

I Gist sono tumori trattabili- intervista ad Anna Costato, presidente Associazione Italiana Gist

Intervista ad Anna Costato, Presidente dell’Associazione Italiana GIST (AIG), in occasione della conferenza stampa ‘Imatinib: la rivoluzione continua’, che si è svolta a Milano. Un nuovo approccio terapeutico ai tumori stromali gastrointestinali -GIST, patologia rara (1,5 casi ogni 100.000 persone l’anno), che purtroppo tende a ripresentarsi a breve distanza di tempo dall’intervento di asportazione della lesione in un paziente su due. Il trattamento per tre anni con imatinib in terapia adiuvante, ovvero dopo l’intervento chirurgico di asportazione della massa tumorale, aumenta il tempo di sopravvivenza libera da ripresa di malattia e la sopravvivenza globale, in confronto allo stesso farmaco assunto solamente per un anno.

“Così si brucia un tumore al pancreas in 30 min”

Il tumore è “bruciato”. In appena trenta minuti, con un ago che buca il tumore e il calore dell’energia elettromagnetica che lo distrugge. Per la prima volta nella letteratura scientifica un intervento eccezionale al Policlinico San Matteo di Pavia, dove in tre sedute con tecnica mini-invasiva è stato trattato e risolto un tumore endocrino del pancreas in un’anziana paziente. Termoablazione del tumore del pancreas per via percutanea, si chiama in termini tecnici. Ed è la prima volta per via percutanea. Mezz’ora in tutto per guarire dal tumore, grazie ad una tecnica soft. Il tumore, nella donna, aveva raggiunto la dimensione di 2 centimetri ed è stato completamente distrutto. Un nuovo passo avanti nella cura dei tumori. Affariitaliani.it ha intervistato il professor Sandro Rossi, direttore della Struttura di medicina VI ed ecografia interventistica e autore dell’intervento. Pioniere assoluto di questa tecnica, è noto in tutto il mondo. La differenza rispetto a prima è chiara: “In caso di tumori come questi – spiega Rossi – la cura è rappresentata dall’asportazione chirurgica della testa del pancreas. Con una mortalità del 10-15 per cento. Su cento pazienti ne muoiono 10-15 dopo l’intervento. La termoablazione potrebbe evitare complicanze così gravi. “.

Terapia per i tumori GIST con Imatinib -intervista prof. Casali, IRCCS Istituto Tumori, Milano

Intervista al prof. Paolo Casali – Responsabile SSD Oncologia medica dei Tumori mesenchimali dell’adulto, Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, Milano, in occasione della conferenza stampa ‘Imatinib: la rivoluzione continua’. Un nuovo approccio terapeutico ai tumori stromali gastrointestinali -GIST, patologia rara (1,5 casi ogni 100.000 persone l’anno), che purtroppo tende a ripresentarsi a breve distanza di tempo dall’intervento di asportazione della lesione in un paziente su due. Il trattamento per tre anni con imatinib in terapia adiuvante, ovvero dopo l’intervento chirurgico di asportazione della massa tumorale, aumenta il tempo di sopravvivenza libera da ripresa di malattia e la sopravvivenza globale, in confronto allo stesso farmaco assunto solamente per un anno.

Escozul

Il veleno dello scorpione azzurro, da questo estratto nasce l’Escozul. Un farmaco che si trova a Cuba ed è GRATUITO. Purtroppo è il viaggio che costo moltissimo. Abbiamo creato un gruppo su Facebook, chiamato “Escozul Cuba-Italia” in cui possiamo condividere e affrontare le spese del viaggio insieme. www.facebook.com

Escozul – Viaggio verso la Labiofam

Il veleno dello scorpione azzurro, da questo estratto nasce l’Escozul. Un farmaco che si trova a Cuba ed è GRATUITO. Purtroppo è il viaggio che costo moltissimo. Abbiamo creato un gruppo su Facebook, chiamato “Escozul Cuba-Italia” in cui possiamo condividere e affrontare le spese del viaggio insieme. www.facebook.com

Escozul – Presentazione

Il veleno dello scorpione azzurro, da questo estratto nasce l’Escozul. Un farmaco che si trova a Cuba ed è GRATUITO. Purtroppo è il viaggio che costo moltissimo. Abbiamo creato un gruppo su Facebook, chiamato “Escozul Cuba-Italia” in cui possiamo condividere e affrontare le spese del viaggio insieme. www.facebook.com