Archivi categoria: Acufeni

Rimedi alternativi per gli acufeni

Hai sofferto di acufeni da un po’ di tempo a questa parte? Se si devi sapere quanto è doloroso e frustrante sentire quei rumori alle orecchie. Possono presentarsi in qualunque momento del giorno e peggiorare durante la notte. Faresti probabilmente qualsiasi cosa pur di liberartene. Ma naturalmente è più semplice a dirsi che a farsi. I rimedi consigliati dal dottore possono dare sollievo. Ma alla fine i rumori ritornano.

I rumori degli acufeni ti stanno quindi snervando? E’ tempo di considerare i rimedi per acufeni proposti dalla medicina alternativa. Dovresti sapere che il medico di medicina convenzionale non può curarti veramente da tutti quei rumori. Stai certo che i rumori abbassatisi durante il trattamento torneranno nuovamente. Al massimo potrai avere una tregua temporanea con i trattamenti convenzionali – non di più.

Potresti essere felice di sapere che esistono favolosi rimedi alternativi per gli acufeni che hanno funzionato bene su molte persone affette da acufeni come te. Non c’è motivo per cui non funzionino anche su di te.

Considera questi rimedi alternativi per gli acufeni

Trattamenti erboristici – Questi trattamenti sono ottenuti da erbe. Per migliaia di anni, nell’antica India, Cina e altri paesi, i rimedi erboristici hanno curato molte persone da ogni tipo di malattia. Non possiamo ignorarlo. I rimedi erboristici normalmente non causano effetti collaterali. Anche la medicina moderna oggi riconosce che molte erbe hanno valore curativo e un importante ruolo da giocare.

Il ginkgo biloba può essere estremamente efficace nella cura dell’acufene. Aumenta la circolazione del sangue e cura le vertigini – entrambi condizioni correlate all’acufene. Il Ginkgo biloba può inoltre calmare i sensi e alleviare i sintomi. Dall’altra parte i rimedi erboristici non sono sempre efficaci per tutti.

Oli essenziali – A volte gli oli essenziali funzionano molto bene. Alcuni hanno ottenuto ottimi risultati tramite un tipo di olio. E per altri, una mistura di oli è stata invece efficace. Entrambi tali approcci possono funzionare. Oli tra cui cipresso, lavanda e ginepro hanno avuto effetti positivi su molti affetti da acufene. Gli oli essenziali lavorano meglio se applicati tramite vaporizzazione, massaggio, inalazione e bagni.

Ottimizzare la dieta- Il cibo che assumi è cruciale per la tua salute. Quando scegliamo i cibi giusti rimaniamo in salute e quando optiamo per robaccia invece ci ammaliamo. E’ essenziale assumere tutte le vitamine e i minerali di cui il nostro corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Ma a volte, per via di scelte sbagliate, il corpo umano non riceve tutti i nutrienti essenziali. Per esempio, se non assumi abbastanza vitamina B, potresti sviluppare l’acufene.

Fortunamente la vitamina B si trova facilmente in cerali, ortaggi e frutta. Assicurati di includerli sempre nel tuo programma dietetico. Mangia un pasto ben bilanciato con tutti i tipi di cibo. Un integratore non funzionerà mai bene come una fonte naturale di cibo.

Mascherare il rumore- Questo è un approccio unico per dare un po’ di sollievo dagli acufeni. Chi soffre di acufeni spesso racconta che il problema si intensifica di notte. Ciò succede perchè il silenzio notturno sembra acuire i rumori uditi. Un dispositivo che maschera il rumore come il suono di un rumore naturale lieve è piacevole per le orecchie. Come se stessi sentendo un canale di musica classica nella sala dell’hotel e il tuo compositore preferito con le cuffie. In questo modo fastidiosi stridii, brusii e ronzii costanti vengono coperti.

I trattamenti alternativi per gli acufeni funzionano. Ma c’è un problema. Spesso, utilizzando rimedi alternativi per l’acufene, non si attacca la causa alla base di tutti questi rumori, per cui torneranno nel momento in cui interromperai tali cure.

L’unico modo per sbarazzarsi per sempre degli acufeni è seguire un approccio di cura olistico. Utilizzando un trattamento multidimensionale per l’acufene, affrontiamo tutti i fattori che lo causano,eliminando alla radice questi elementi scatenanti. Questa è l’unica strada per ottenere una libertà definitiva dall’acufene.

Questo articolo è basato sul libro “Miracolo per Acufeni” di Thomas Coleman. Thomas è uno scrittore, ricercatore, specialista dell’alimentazione e consulente di salute che ha dedicato la sua vita a trovare la soluzione definitiva agli acufeni garantendo di eliminarli in modo definitivo sradicandone la causa e migliorando significativamente la qualità di vita generale, senza ricorrere a farmaci o operazioni chirurgiche Per saperne di più visita il sito: Miracolo per Acufeni

Ipnosi per l’acufene

L’ipnosi funziona veramente? Molte persone se lo chiederanno perchè è un tema avvolto da grande mistero. La medicina convenzionale spesso disdegna la pratica dell’ipnosi ma ci sono anche voci positive. Per cui a chi bisogna credere?

Sapevi che la scienza medica convenzionale oggi guarda all’ipnosi come risposta a varie malattie? Si, è vero. Psichiatri e psicologi stanno sempre più passando all’ipnosi per raggiungere la mente del paziente. Incominciano a credere che, dal momento che la mente può controllare il corpo, può essere utilizzata per curare una malattia. Se non altro la mente può essere esercitata a rimanere positiva e un atteggiamento positivo spesso aiuta le cure.

Per l’acufene – può l’ipnosi essere di aiuto?

L’ipnosi può di fatto funzionare bene nei casi di acufene. Ciò perchè i rumori che una persona sente di fatto non sono veri rumori, ma solo suoni fantasma. E’in realtà la percezione del sentirli che infastidisce la persona – non c’è assolutamente causa fisica per tali rumori. Per cui l’ipnosi può funzionare in modo che la mente della persona non li senta più. I risultati possono essere stupefacenti. Si dice che dal 50% al 76% degli affetti da acufene può ottenere sollievo dagli acufeni solo con poche sedute di ipnosi. Per alcuni i rumori svaniscono del tutto, per altri si abbassano considerevolmente.

Il problema dell’ipnosi è il mito che la circonda

In realtà la maggioranza della gente non capisce l’ipnosi e come funziona. E’ spesso fuorviata dalle sedute di ipnosi viste alla tv. Qui il terapista mette a dormire una persona e gli ordina di fare ogni tipo di stranezza. Naturalmente nessuno vuole essere completamente vulnerabile alla volontà del terapista, per questo l’ipnosi non è mai diventata una cura tra quelle principali.

Che cosa avviene in realtà in una seduta di Ipnosi?

Una seduta di ipnosi nella vita reale è molto diversa rispetto a quella vista in tv. In questo caso il terapista porterà il paziente ad uno stato di pieno rilassamento. Una volta ottenuto sceglierà tra diverse cure quali terapia della regressione, terapia dell’ego e terapia della suggestione. Un’unica sessione può non dare risultati ma facendone un po’ si noterà sicuramente la differenza.

L’ipnosi stimola la coscienza di sè e fa concentrare meglio la persona. E’ ciò che viene chiamato stato alpha. Quando la persona è in grado di ottenerlo può accedere alla memoria e riconvertire il cervello spezzando il circolo della memoria che genera l’acufene.

Non bisogna mai sottovalutare i poteri della mente. Ha la capacità di bloccare la maggior parte di cuò che vediamo o sentiamo tutti i giorni. Se il cervello non lo facesse non potremmo valutare o analizzare ciò che vediamo o sentiamo. Ma non è quello che succede. Questo è perchè il cervello dà priorità alle cose e ci fa andare avanti nella vita di ogni giorno.

Specialmente quando l’acufene non è legato direttamente ad un problema di salute rischioso utilizzando una corretta manipolazione l’ipnosi può ridurre l’intensità dell’acufene.

Inoltre, l’ipnosi può contribuire significativamente al rilassare ed eliminare lo stress dal paziente e molte delle manifestazioni dell’acufene sono direttamente legate ad un prolungato stato d’ansia e stress o ne sono intensificate.

L’ipnosi può apportare sollievo dagli acufeni. Può ridurre temporaneamente i suoni. Ma ricorda, il suono è solo un sintomo. La cosa migliore è curare la causa alla base, invece che votarti a trattamenti sintomatici come l’ipnosi.

L’unico modo per sbarazzarsi per sempre degli acufeni è seguire un approccio di cura olistico. Utilizzando un trattamento multidimensionale per l’acufene, affrontiamo tutti i fattori che lo causano,eliminando alla radice questi elementi scatenanti. Questa è l’unica strada per ottenere una libertà definitiva dall’acufene.

Questo articolo è basato sul libro “Miracolo per Acufeni” di Thomas Coleman. Thomas è uno scrittore, ricercatore, specialista dell’alimentazione e consulente di salute che ha dedicato la sua vita a trovare la soluzione definitiva agli acufeni garantendo di eliminarli in modo definitivo sradicandone la causa e migliorando significativamente la qualità di vita generale, senza ricorrere a farmaci o operazioni chirurgiche Per saperne di più visita il sito: Miracolo per Acufeni

I sintomi dell’acufene

I sintomi dell’acufene possono causare molti fastidi e problemi a chi ne soffre. Inoltre anche i sintomi possono causare confusione. Prendiamo un esempio per capire meglio.

Stai conducendo una vita perfetta, vai al lavoro e torni a casa ogni giorno, ma improvvisamente incominci a sentire strani rumori all’orecchio. Ovviamente credi che ci sia una sorgente di tali rumori. Stranamente nessun altro sembra sentirli. Puoi spaventarti e pensare che quei rumori provengano dal tuo corpo, così vai dal dottore. Dopo qualche esame il dottore conferma che è tutto a posto. Il problema è che tu i rumori continui a sentirli. Incominciano a darti sui nervi e ti influenzano nel lavoro. E ancora peggio, i rumori sembrano farsi più forti la notte, privandoti del tuo prezioso sonno.

Si tratta di acufene. I rumori che senti sono i sintomi principali e possono essere di vario tipo. Puoi sentire strani scricchilii, ronzii, brusii, fischi o sibili all’orecchio. Non è mai lo stesso per tutti. Alcuni li sentono di tanto in tanto, altri per tutto il tempo. alcuni raccontano di forti attacchi. Ed altri sono stremati da trapanamenti costanti. Ma una cosa è certa – molte persone negli USA e altrove hanno gli acufeni. Quindi non sei davvero l’unico in queste condizioni.

La maggior parte dei sintomi dell’acufene non sono altro che rumori fantasma

Molte persone sono confuse se non riescono ad indivuare la fonte del rumore alle orecchie. Alcuni si spaventano. Spesso queste persone sono messe in ridicolo da chi non sente quei rumori. Ma per chi soffre di acufeni i suoni sono assolutamente reali. Di fatto sono rumori fantasma, una percezione delle orecchie.

Vi sono eccezioni. 

In almeno un caso il rumore può essere reale. In altre parole c’è una effettiva fonte del rumore che senti. Questo è l’acufene pulsatile. In questo caso sei in grado di sentire il battito del tuo cuore e ciò ti può far impazzire perchè lo senti in continuazione.

Vi è un’altra differenza. C’è sicuramente più di una persona che sente questi rumori e questo è il tuo dottore. Avrà bisogno di uno strumento di ascolto per sentirli. Prendi nota – non è come sentire il cuore con uno stetoscopio. in questo caso il dottore utilizza uno strumento di ascolto per sentire il rumore all’orecchio, non nel petto.

Che cosa causa l’acufene pulsatile? Potresti sentire il tuo cuore in caso di pressione alta, danni alle arterie e anche cambiamenti della circolazione del sangue. A volte, una grande dose di stress, ansia o depressione può causare questa situazione.

Acufene e dolore all’orecchio

A volte i rumori all’orecchio possono essere accompagnati da dolore o disagio all’orecchio. Ciò succede in genere quando uno o entrambe le orecchie sono intasate da cerume. Per cui una volta tolto il rumore andrà via.

Ma non è sempre così facile eliminare i rumori. A volte le cause possono essere più complicate e ci possono essere molti i fattori che vi contribuiscono. Putroppo la medicina convenzionare non sarà in grado di darti sollievo permamente perchè i trattamenti offerti sono solo sintomatici. Trattare i sintomi non può aiutare se la causa rimane.

L’unico modo per sbarazzarsi per sempre degli acufeni è seguire un approccio di cura olistico. Utilizzando un trattamento multidimensionale per l’acufene, affrontiamo tutti i fattori che lo causano,eliminando alla radice questi elementi scatenanti. Questa è l’unica strada per ottenere una libertà definitiva dall’acufene.

Questo articolo è basato sul libro “Miracolo per Acufeni” di Thomas Coleman. Thomas è uno scrittore, ricercatore, specialista dell’alimentazione e consulente di salute che ha dedicato la sua vita a trovare la soluzione definitiva agli acufeni garantendo di eliminarli in modo definitivo sradicandone la causa e migliorando significativamente la qualità di vita generale, senza ricorrere a farmaci o operazioni chirurgiche Per saperne di più visita il sito: Miracolo per Acufeni

Che cosa causa l’acufene?

Prima le buone notizie – sappiamo cosa causa l’acufene. E poi quelle cattive – la medicina convenzionale non è in grado di curarli. Non in modo permanente per lo meno. Sicuramente il tuo medico ti può suggerire alcuni rimedi e sembra che i rumori che senti diminuiscano. Di conseguenza inzii a rilassarti credendo che il brutto problema sia stato risolto. Ma improvvisamente i rumori ritornano. E’ un problema molto comune in realtà.

Allora vediamo le cause e se possiamo cercare di risolvere il problema definitivamente.

Ecco alcune delle cause più comuni dell’ acufene 

Esposizione al rumore – La tua mamma ti diceva quando eri più giovane di abbassare il volume? Aveva ragione. L’esposizione a forti rumori può causare acufene. Infatti i musicisti rock e quelli che ci lavorano insieme o quelli che lavorano nelle discoteche spesso ne soffrono. Anche chi lavora nei cantieri ne soffre. Per cui abbassa il volume finchè puoi.

Potresti inziare a sentire tutti i tipi di rumore dopo l’esposizione a un singolo rumore di alto volume. Oppure a causa di continui attacchi rumorosi vicini alle tue orecchie.

Ecco cosa succede.

L’esposizione prolungata di rumore all’orecchio può danneggiare la coclea e causare l’acufene. Quindi se non puoi tenerti lontano da tale rumore, almeno usa qualche protezione. Usa quando puoi i tappi per le orecchie.

Un colpo alla testa- Proteggi la tua testa perchè una forte o leggera esplosione possono provocarti l’acufene. La testa è ovviamente la parte più sensibile del corpo umano. Ma alcuni non possono vivere senza tali colpi, come gli sportivi – giocatori di boxe e calciatori. Ecco perchè gli atleti sono più soggetti ad attacchi di acufeni. Anche un’operazione dentistica li può far insorgere.

Le infezioni alle orecchie e altri problemi alle orecchie – Un’infezione all’orecchio o anche all’area sinusale possono provocare gli acufeni. In caso di allergia o infezione all’area sinusale il muco si inspessisce nell’orecchio interno aumentando la pressione. la pressione extra può causare l’acufene. La malattia di Meniere, in cui il livello dei fluidi arriva all’orecchio medio è un’altra ragione. Può anche provocare perdita di udito.

Prescrizioni mediche – I farmaci convenzionali spesso causano effetti collaterali e l’acufene è uno di questi. In realtà molti tipi di farmaci sono stati considerati causa di questo disturbo. Antibiotici come Aminoglicosidi, Eritromicina e vancomicina, Aspirina o medicine che li contengono. Medicinali antinfiammatori come Advil, Aleve, Anaprox, Clinoril, Feldene, Indocin, Lodine e Motrin sono state anche chiamate in causa. Alcuni sentono rumori dopo la chemioterapia fatta con Cisplatino, iprite azotata e vincristina. Altri incolpano chinina e diuretici.

Stress – Devi già sapere che uno stress eccessivo non fa bene alla salute. Può dare ogni tipo di problema medico ed alcuni possono anche essere fatali. Lo stress può causare anche l’acufene. Per la gran parte è dovuto ad un danneggiamento del sistema immunitario che può portare a confondere le onde del suono nel cervello. Ciò colpisce il sistema nervoso e ti fa sentire i rumori nella testa.

Depressione – Alcuni credono che la depressione causi l’acufene. Ed alcuni che dicono che è l’acufene a causare depressione. Ma tutti concordano che vi sia un legame tra le due cose. E comunque se l’acufene di tormenta senza fine ti può veramente deprimere. Ovviamente questo complicherà le cose.

Basati su queste cause per ottenere un sollievo definitivo dagli acufeni. Agire solo sui sintomi non funzionerà. Dopo tutto se la causa rimane i sintomi torneranno.

L’unico modo per sbarazzarsi per sempre degli acufeni è seguire un approccio di cura olistico. Utilizzando un trattamento multidimensionale per l’acufene, affrontiamo tutti i fattori che lo causano,eliminando alla radice questi elementi scatenanti. Questa è l’unica strada per ottenere una libertà definitiva dall’acufene.

Questo articolo è basato sul libro “Miracolo per Acufeni” di Thomas Coleman. Thomas è uno scrittore, ricercatore, specialista dell’alimentazione e consulente di salute che ha dedicato la sua vita a trovare la soluzione definitiva agli acufeni garantendo di eliminarli in modo definitivo sradicandone la causa e migliorando significativamente la qualità di vita generale, senza ricorrere a farmaci o operazioni chirurgiche Per saperne di più visita il sito: Miracolo per Acufeni

Che cos’è l’acufene?

Ti svegli nel mezzo della notte sentendo strani rumori? Sì, può far paura, specialmente se non capisci da dove arrivano. Ora pensa che questi rumori vengono da dentro di te. La maggior parte delle persone rimarrebbe sbalordita di una simile affermazione. Molti di noi non sanno neanche che i nostri organi interni possono produrre rumore.

Vediamo se hai effettivamente udito tali rumori oppure no, e se li hai uditi, da dove provengono. Innanzitutto, lasciati dire – si, li hai sentiti. No, non sono il risultato di una mente creativa che si è sognata tutto. Ma detto ciò è anche vero che non c’è una fonte da cui provengono tali rumori. Allora che cos’è? Confuso?
E’ un classico caso di acufene.

Che cos’è l’acufene? 

Quello che hai vissuto la notte scorsa (o ti sei appena svegliato e hai acceso il computer) è un classico caso di acufene. Si tratta di un disturbo medico in cui la persona sente ogni tipo di strani scricchiolii, ronzii, brusii, fischi o sibili all’orecchio. Ciò che è così preoccupante di questa malattia è che non c’è una sorgente di tali rumori. A peggiorare il tutto è che nessun altro li sente. Francamente queste persone non possono essere biasimate. Se non puoi vedere da dove proviene il suono e continui a sentirlo ti riempi di agitazione.

Nell’acufene i suoni uditi dalla persona sono di fatto percezioni. Visto che non c’è una fonte reale sono spesso definiti come “rumori fantasma”. Ti aiuta sapere che circa l’8% della popolazione degli USA soffre di acufenis? Forse no, ma almeno sai che non sei l’unico a sentire questi strani rumori.

Che cosa causa questi rumori? 

Sicuramente vuoi sapere perchè senti tali rumori. ma prima di conoscere questo dovresti sapere che l’acufene non è una malattia vera e propria. E’ il sintomo di un problema dalla radice profonda da qualche parte nel tuo corpo.

Il problema potrebbe essere semplicemente un’infezione dell’orecchio o, ancora più semplice, semplicemente cerume. Elimina il cerume e tratta l’infezione per vedere se i rumori scompaiono. Per alcuni può essere anche un effetto collaterale di qualche farmaco. O potrebbe essere più complicato.

Alcuni hanno l’acufene perchè la coclea è danneggiata. E per alcuni può essere causata da un indebolimento dell’udito. ma naturalmente la causa più comune degli acufeni è l’esposizione ad un forte rumore. Questo rumore può essere un’esplosione improvvisa o un suono costante che colpisce le orecchie come un tamburo e vi fa il suo ingresso. Se le orecchie sono sottoposte ad un grande trambusto ci sarà sicuramente un prezzo da pagare. Questo prezzo è l’acufene.

Naturalmente i rumori dell’acufene non si sentono solo di notte. Li puoi sentire anche durante il giorno. Ma si ha l’impressione che peggiorino di notte. Alcune persone sperimentano rumori che vanno e vengono. Per altri i rumori sono costanti.

Curare l’acufene 

E’ quasi impossibile convivere con l’acufene ma non devi farlo. Se senti tali rumori, sia costanti o intermittenti, devi cercare subito una cura. Purtroppo i trattamenti convenzionali trattano solo i sintomi dell’acufene dando solo sollievo temporaneo. E’ sicuro che i rumori torneranno.

L’unico modo per sbarazzarsi per sempre degli acufeni è seguire un approccio di cura olistico. Utilizzando un trattamento multidimensionale per l’acufene, affrontiamo tutti i fattori che lo causano,eliminando alla radice questi elementi scatenanti. Questa è l’unica strada per ottenere una libertà definitiva dall’acufene.

Questo articolo è basato sul libro “Miracolo per Acufeni” di Thomas Coleman. Thomas è uno scrittore, ricercatore, specialista dell’alimentazione e consulente di salute che ha dedicato la sua vita a trovare la soluzione definitiva agli acufeni garantendo di eliminarli in modo definitivo sradicandone la causa e migliorando significativamente la qualità di vita generale, senza ricorrere a farmaci o operazioni chirurgiche Per saperne di più visita il sito: Miracolo per Acufeni.